Tel +39 335 5297351

 

News

L’incontro con Mimmo Lucano..

Riace, villaggio globale, 20.11.2021

L’idea di costruire un presepe in omaggio ai profughi annegati nel mediterraneo era da qualche tempo nella mente della nostra amica Renza Aimone Querio che realizza presepi, restituendo nuova vita a vecchie radici destinate alla macerazione.  Restava il problema di una difficile ambientazione, con l’utilizzo di una radice di albero, fino al momento in cui è nata l’idea di utilizzare un acquario dove costruire un fondo marino, posizionarvi una natività e un angelo che prega e racchiuderlo tra vecchi legni, simbolo di barche sfasciate e distrutte.

Senza alcuna esitazione abbiamo pensato a Mimmo Lucano, persona straordinaria che condivide con noi i principi di giustizia, tolleranza e amore per il prossimo e rappresenta, soprattutto in questo suo difficile momento, il simbolo dell’impegno che ogni uomo dovrebbe sentire nella profondità della propria coscienza, a dispetto dell’egoismo, della cupidigia, della paura e anche della legge, quando necessario.

Il giorno 20 novembre 2021 questa natività speciale è stata consegnata a Mimmo Lucano.