Tel +39 335 5297351

Sistema irriguo Endalgheda

Nella zona di  Endalgheda, in parallelo alla realizzazione del pozzo di Meketa 2,  è stato inaugurato in data 1 Ottobre 2012 un importante sistema irriguo, la cui realizzazione è stata resa possibile grazie ai fondi resi disponibili, anche quest’anno, dal Gruppo ARCA di Cesena, nell’ambito dell’operazione “Fai un gesto d’amore”, che ha portato alla raccolta di 16.000 carte dono presso i punti vendita A&O, Famila e Svelto.

Percentuale di finanziamento:
0%

Raggiunto:

Traguardo: 

Livello di realizzazione: Concluso
Numero beneficiari: 2.000 persone
Finanziabilità: Finanziato
Donatore: GRUPPO ARCA Cesena
Termine progetto: Ottobre
 2012

Sistema irriguo Endalgheda

Siamo stati accolti da centinaia di bambini della scuola e dalla popolazione locale che ha riservato un’accoglienza straordinaria alla fondazione Butterfly onlus che si è resa tramite di questo importante gesto d’amore.

E’ stata costruita una diga che ha consentito di regolare le acque piovane e quelle di una vicina sorgente naturale lungo il letto di un fiume e realizzati oltre 600 metri di canalizzazioni in cemento dall’impresa del Segretariato cattolico di Adigrat con l’aiuto della popolazione locale.

Questa opera, già terminata da oltre tre mesi, consente l’irrigazione e la coltivazione di un’ampia area nella quale sono già evidenti abbondanti  produzioni;  il numero della popolazione locale che oggi è finalmente in grado non solo di soddisfare i propri bisogni alimentari ma anche di svolgere una attività commerciale, è quasi duplicato dalla data di conclusione dei lavori.

Al fine di assicurare la sostenibilità del progetto, in modo che i beneficiari si assumano la responsabilità della gestione ordinaria e straordinaria delle infrastrutture realizzate, è stato nominato un comitato di gestione (Irrigation Management Committee).

Lo sviluppo di simili  sistemi di irrigazione su piccola scala in alcuni villaggi consente agli agricoltori di rendersi indipendenti dall’agricoltura basata sulla stagionalità delle piogge, offrendo loro anche l’opportunità di produrre più di due volte l’anno, anziché una sola. Nelle zone dove l’acqua è disponibile, viene praticato da molti anni un tipo di irrigazione tradizionale in grado di aumentare il numero di raccolti e il rendimento totale e di garantire  la sicurezza alimentare.

Raul Casadei anche quest’anno ha voluto prestare la propria immagine, quale testimonial,  a sostegno di questo progetto di aiuto a chi ha bisogno.

Per maggiori informazioni:

Condividi su:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su google
Condividi su pinterest
Condividi su tumblr
Condividi su reddit
Condividi su vk
Cerca un progetto: