Tel +39 335 5297351

Sistema irriguo di Mayraza

Nell’ambito del  progetto “Dona l’acqua “ reso possibile dalla collaborazione tra il Gruppo ARCA di Cesena e la Fondazione Butterfly onlus è stato realizzato un SISTEMA DI IRRIGAZIONE nel distretto di Saesie Tsaedaemba, regione Tigray, del quale beneficeranno circa 500 nuclei famigliari, pari a circa 3.850 individui.

Percentuale di finanziamento:
0%

Raggiunto:

Traguardo: 

Livello di realizzazione: Concluso
Numero beneficiari: 3.850 persone
Finanziabilità: Finanziato
Donatore: Gruppo ARCA -CESENA (FC)
Termine progetto: Febbraio
 2014

Sistema irriguo di Mayraza

Questo fa parte di una serie di progetti di irrigazione su piccola scala intesi al miglioramento dello stato nutrizionale delle persone cui vengono destinati; esperienze precedenti nello stesso territorio hanno confermato l’assoluta importanza di questo tipo di intervento in modo particolare tenuto conto lo stato di malnutrizione causato da mancanza di cibo disponibile nell’area.

Nello specifico, il progetto ha previsto la realizzazione di vari canali di irrigazione dei terreni per oltre 900 metri, un barrage di regolazione acqua, punti di captazione e distribuzione, costruzione cisterne  e corsi di formazione delle comunità presenti per un uso corretto ed ottimale delle risorse idriche  messe a disposizione.

Il progetto è stato inaugurato in data 15 febbraio 2014 a seguito di oltre sei mesi di lavoro nel quale è stata coinvolta la comunità locale del villaggio di MYRAZA che si trova ad un’altitudine di 2400 metri s.l.m. e dista 115 chilometri dalla città di Makalle, capitale del Tigray e 35 chilometri dalla città di Adigrat.

La maggior parte delle comunità  che vivono in questa zona patiscono in modo particolare di malnutrizione dovuta a mancanza  di cibo e l’amministrazione della Woreda Saesie Tsaedaemba aveva dato precise indicazioni in merito alla grande potenzialità di coltivazioni che questo progetto avrebbe garantito.

Per la realizzazione tecnica  di questo intervento la Fondazione Butterfly onlus si è  avvalsa del  Segretariato Cattolico di Adigrat, ADCS, organizzazione  che da anni opera nella regione del Tigray in interventi idrici,  che si è fatta carico  della realizzazione e del coordinamento dei lavori previsti.

Testimonial d’eccezione per questa iniziativa: il campione mondiale di nuoto FABIO SCOZZOLI.

Per maggiori informazioni:

Condividi su:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su google
Condividi su pinterest
Condividi su tumblr
Condividi su reddit
Condividi su vk
Cerca un progetto: