Tel +39 335 5297351

5 Pozzi in Etiopia 2006

Aurora Assicurazioni spa. ha garantito alla Fondazione Butterfly onlus i fondi necessari per la realizzazione di tre nuovi pozzi di acqua. i Obbe (regione di Guraghe), Bicot (regione Tigray) e Boditti (regione Southern Nations, Nationalities and People). Geza Mekar  è stato finanziato dalla associazione onlus “Volontari l’Accoglienza” di Rocca Canavese (Torino) mentre ad Arbaba,  Highway Incentive srl ha consentito la realizzazione di un quinto pozzo.

Percentuale di finanziamento:
0%

Raggiunto:

Traguardo: 

Livello di realizzazione: Concluso
Numero beneficiari: 22.500 persone
Finanziabilità: Finanziato
Profondità del pozzo: 40 – 204 metri
Donatore: Aurora Assicurazioni spa.
Termine progetto: Dicembre
 2006

5 Pozzi in Etiopia 2006

La vendita di oltre tremila volumi del libro “Sete d’Etiopia” effettuata tramite la rete degli agenti Aurora Assicurazioni spa. ha garantito alla Fondazione Butterfly onlus i fondi necessari per la realizzazione di tre nuovi pozzi di acqua. Questi pozzi garantiscono un sano approvvigionamento idrico a circa 18.000 beneficiari distribuiti nei villaggi di Obbe (regione di Guraghe), Bicot (regione Tigray) e Boditti (regione Southern Nations, Nationalities and People). I pozzi sono stati trivellati ad una profondità rispettivamente di 60, 80 e 174 metri ; il pozzo di Bicot, alla periferia della città di Adigrat e quello di Boditti sono è alimentati da energia elettrica con punti di distribuzione acqua nel villaggio.

In data 13 dicembre 2006 la Fondazione Butterfly ha potuto consegnare alla popolazione residente nel villaggio di Geza Mekar situato alla periferia di Shiraro un nuovo pozzo di acqua potabile, grazie ai fondi assicurati dalla associazione onlus “Volontari l’Accoglienza” di Rocca Canavese (Torino)

Ad Arbaba, villaggio di circa 3.000 persone, situato alla periferia di Gondar (regione di Amhara) e totalmente privo di acqua potabile è stato inaugurato con grande festa, in data 15 dicembre 2006 un pozzo di acqua potabile, trivellato  a 204 metri di profondità ed un grande serbatoio in grado di assicurare, attravesro otto punti di distribuzione, acqua potabile alla popolazione locale grazie ad un collegamento alla rete elettrica della città. Il pozzo é stato realizzato grazie al sostegno economico della società ha permesso la realizzazione di un quinto pozo

Per maggiori informazioni:

Condividi su:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su google
Condividi su pinterest
Condividi su tumblr
Condividi su reddit
Condividi su vk
Cerca un progetto: