Tel +39 335 5297351

Pozzo di Omotsige

Nell’ambito del  progetto ‘Dona l’acqua’ nato dalla collaborazione  tra la Fondazione Butterfly onlus, ADCS  (Segretariato Cattolico di Adigrat) e Vo l’A (Associazione Volontari l’Accoglienza) con sede a Caselle (TO) è stato realizzato un pozzo ad OMOTSIGE nel distretto di Saesie Tsaedaemba nella zona orientale della regione del Tigray.

Percentuale di finanziamento:
0%

Raggiunto:

Traguardo: 

Livello di realizzazione: Concluso
Numero beneficiari: 350 persone
Finanziabilità: Finanziato
Profondità del pozzo: 60 metri c.a.
Donatore: Raimondo Pierfortunato
Termine progetto: Novembre
 2016

Pozzo di Omotsige

Quanto sopra nell’ambito di diversi programmi già realizzati ed in corso, mirati al miglioramento dell’accesso all’approvvigionamento idrico a favore delle popolazioni rurali della zona orientale del Tigray, Regione all’estremo nord dell’Etiopia che confina con l’Eritrea.

Il numero complessivo dei beneficiari diretti nella zona dell’intervento è di circa 350 persone  senza contare quelle che vivono nei villaggi attigui alle  zone previste per la realizzazione di questo pozzo.Il pozzo è stato come di consuetudine per questo tipo di interventi, trivellato ad una profondità di 54 metri, dotato di una pompa meccanica che si presta ad una facile manutenzione e di una adeguata recinzione;  il  comitato del villaggio appositamente costituito, si occuperà del programma di formazione in merito alla gestione e  manutenzione del pozzo, in collaborazione con le autorità locali competenti.

Il pozzo dedicato a Casassa Maria Pessinetto, nonna di Pierfortunato che ha voluto mettere a disposizione della fondazione i fondi necessari alla sua realizzazione, è stato inaugurato  lo scorso 16 Novembre 2016.

Per maggiori informazioni:

Condividi su:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su google
Condividi su pinterest
Condividi su tumblr
Condividi su reddit
Condividi su vk
Cerca un progetto: