Tel +39 335 5297351

Pozzo di Qeyahti-Gerhu

Inaugurato in data 21 Giugno 2012 il pozzo di Qeyahti-Gerhu, che garantisce una sano approvvigionamento idrico a oltre 400 persone, grazie alla donazione ricevuta dalla Associazione Volontari l’Accoglienza, per volontà di Carlo e Anna Maria Graglia.

Percentuale di finanziamento:
0%

Raggiunto:

Traguardo: 

Livello di realizzazione: Concluso
Numero beneficiari: 400 persone
Finanziabilità: Finanziato
Profondità del pozzo: 60 metri
Donatore: Associazione Volontari l’Accoglienza
Termine progetto: Giugno
 2012

Pozzo di Qeyahti-Gerhu

In data 21 Giugno 2012, dinanzi alla festosa popolazione del villaggio di Qeyahti-Gerhu, destinatario dell’intervento che ha garantito acqua potabile a oltre 400 persone, grazie alla donazione ricevuta dalla Associazione Volontari l’Accoglienza, per volontà di Carlo e Anna Maria Graglia, si è proceduto all’inaugurazione di un pozzo trivellato a 64 metri di profondità ed azionato da pompa a mano.

La temperatura media della zona, in quota, è favorevole per l’uomo, l’allevamento del bestiame e la produzione di colture agricole anche se la zona è caratterizzata da precipitazioni irregolari. Il sostentamento della popolazione nell’area del progetto si basa prevalentemente sulla produzione agricola e l’allevamento del bestiame.

Per maggiori informazioni:

Condividi su:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su google
Condividi su pinterest
Condividi su tumblr
Condividi su reddit
Condividi su vk
Cerca un progetto: