Tel +39 335 5297351

Scuola di Martina a Kafna fase I

Questa scuola primaria è stata inaugurata in data 27 Novembre 2010 a Kafna, nella regione del Tigray, in Etiopia alla presenza del vescovo e dedicata alla piccola Martina, consta di sette aule completamente arredate che accolgono 850 studenti in due turni, di un locale destinato all’amministrazione, e di servizi igienici.

Percentuale di finanziamento:
0%

Raggiunto:

Traguardo: 

Livello di realizzazione: Concluso
Numero beneficiari: 850 studenti
Finanziabilità: Finanziato
Donatore: Barbara Cibrario – Marco Borla, Loriana e Lorenzo Becatti – Roberto Tononi – Giuseppe Morselli – Quelli della D – Fondazione Butterfly onlus
Termine progetto: Novembre
 2010

Scuola di Martina a Kafna fase I

Questa scuola elementare è stata inaugurata 27 novembre 2010 nell’area di Kafna della Woreda di Irob in Tigray. Il Distretto di Irob è il più settentrionale della Eastern Zone, si trova a ridosso del confine conteso con l’Eritrea a circa 150km a nord-est di Makalle, capitale regionale del Tigray. Si estende su c.a. 850 chilometri quadrati di montagne, colline, altipiani e profonde valli. L’altitudine varia dai 900m s.l.m. della valle di Endeli sino ai 3.200m s.l.m. della cima della montagna Asimba.

La maggior parte della popolazione, stimata in c.a. 31.000 individui, vive in aeree comprese tra i 1.500 e i 2.700m. Sono diffuse infezioni intestinali che colpiscono particolarmente i bambini, causate principalmente dall’utilizzo per usi domestici di acqua proveniente da fonti non sicure (in particolare di acqua stagnante). Solo il 6% dei bambini che vivono nelle zone rurali si iscrive regolarmente a scuola ed il tasso di abbandono scolastico nelle aree rurali è del 14,72%.

Il progetto di questa scuola, realizzato dalla Fondazione Butterfly che si è avvalsa del supporto logistico del VIS e dell’impresa di costruzioni del Segretariato Cattolico di Adigrat ha previsto:

  • La costruzione di un nuovo blocco di 4 aule elementari
  • La riabilitazione di 4 aule tradizionali esistenti
  • La costruzione di servizi igienico – sanitari di base per gli studenti

E’ stato siglato un accordo con il Ministero dell’Educazione locale, secondo il quale il governo si impegna a mantenere le strutture nel futuro e a farsi carico della gestione della scuola con l’ingaggio di insegnanti.

I beneficiari di questa scuola sono circa 850 studenti che vivono in un raggio di 8 km dalla scuola e frequenteranno le lezioni in due turni (mattina e pomeriggio).

Questa scuola, dedicata alla piccola Martina, ed inaugurata in data 27 Novembre 2010 alla presenza del vescovo del Tigray, Abune Tesfaselessie Medin, e della televisione locale, è stata costruita grazie al sostegno di Barbara Cibrario, Marco Borla, Loriana e Lorenzo Becatti, Roberto Tononi, Giuseppe Morselli e Fondazione Butterfly onlus.

Gli alunni della sezione D del liceo scientifico Scacchi di Bari, con una speciale raccolta fondi, hanno reso possibile la fornitura di materiale scolastico e didattico per tutti gli 850 bambini della scuola.

TUTTI I PROGETTI DELLA SCUOLA DI KAFNA:

Per maggiori informazioni:

Condividi su:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su google
Condividi su pinterest
Condividi su tumblr
Condividi su reddit
Condividi su vk
Cerca un progetto: